return

AZ © 2006,  Dvd 2’05’’, sound by A. Zuccarello, Ed.7

Azioni catartiche.
Cathartic actions.

 

Distributor: VisualContainer 

La purificazione da una contaminazione: questa è la catarsi.

Nel video “Return”, Zuccarello ci mostra una donna, all’interno di un bagno turco, mentre “viene lavata” da dei getti d’acqua, con la quale il soggetto si rapporta in uno stato di difesa.
I getti d’acqua che le arrivano addosso, oltre a lavarla, sembrano prosciugarla e, appunto, compiere quell’opera di purificazione.
Ma non esiste solo questo tentativo, nel portare fuori i propri problemi, le proprie tensioni. Esiste portare anche dentro di se il bisogno di vedersi come si è, un approccio con se stessi nel quale la negatività diventa elemento prezioso per intendere ciò che occorre per stare meglio.
L’acqua, simbolo di vita, di possibilità, di energia incontra un corpo umano, fragile, stanco, intossicato e il loro incontro ci mostra quanto la naturalezza dell’acqua sia efficace, di come sappia mutare le condizioni dell’essere umano.
Questo è un video pieno di speranza, dove Zuccarello non ha timori nel mostrarci la straordinaria forza d’urto dell’elemento più indispensabile dell’essere umano, non si abbandona solamente nel constatare questa sua peculiarità ma ci mostra, senza veli, le straordinarie capacità umane quando l’uomo decide di divenire complice di se stesso e accetta collaborazioni esterne.

Testo A. Dematteis

 

The purification from contamination: this is catharsis.

In the video “Return” Zuccarello it shows a woman, inside a Turkish bath, steam while is washed by jets with which the subject is in a state of defense.
Water jets that arrive on, besides wash, seem to suck her dry and, just, perform that work of purification.
But there is only this attempt in bringing out their problems their tensions. There is also lead inside if need to see itself as, an approach with yourself in which negativity becomes precious element for understanding what it takes to get better.
Water, symbol of life, opportunity, energy meets a human body, frail, tired, intoxicated and their meeting shows us how the naturalness of water is effective, and how to know the changing conditions of the human being.
This is a video full of hope, where Zuccarello has no fears in showing the extraordinary impact of the most indispensable element of human beings, only to see don’t quit this peculiarity but shows us, unveiled, the extraordinary human abilities when man decides to become an accomplice to himself and accepts external collaborations.