7 VITE

 

AZ © 2007, n°2 Dvd 2’09’’, Multi-channel Installation, sound A. Zuccarello, Ed.7

Autoeliminazione.
Self-destruction.

 

Il video rappresenta lo sdoppiamento d’identità e la sua incessante trasformazione da uno stato all’altro.
In un duello immaginario si sfidano, una di fronte all’altra, la parte irrazionale e quella razionale. Ne scaturisce una lite dal tono sempre più violento e incontrollato.
Il primo aggredisce il secondo, sottoponendolo a delle urla e ad una rabbia inarrestabile. Alterato mostra i denti, gesticola, strilla e insulta il suo opposto, che umiliato e oramai incapace di ribattere impugna un’arma e gli spara sette colpi, poi la rivolge verso di sè e si uccide.

7Lives rappresents an double identity, two different sides of a character, in front of each other.
The first one attacks the other one with uncontrollable screams and rage.
Angry shows his teeth, screams and insults the opposite, whom is now unable to reply, he holds a hypothetical gun and shoots seven times at his double, then he points the gun at himself and coldly kills himself.